Home > Giungla o jungla

Giungla o jungla

Giungla o jungla

Un particolare curioso di questo uccello è che, una volta accoppiatosi con un altro esemplare, gli rimarrà fedele per tutta la vita. La guida ci conduce quindi alla scoperta di altri sorprendenti animali: Esse sono molto diffuse nella jungla, sia i cercopitecidi che le proscimmie. Del primo gruppo fanno parte le scimmie, come i langur, con la coda molto lunga, che possiedono grande agilità e un corpo sottile. Nel gruppo delle proscimmie, invece, rientra la tupaia che, per conformazione fisica, ricorda uno scoiattolo. Naturalmente, a far parte della fauna sono anche i gorilla e gli scimpanzé, oltre ai gibboni.

Ovviamente, ad essere presenti nella jungla sono anche gli animali carnivori. Tra le molte specie esistenti possiamo citare sicuramente il giaguaro, il leopardo e la tigre, oltre al puma. A costituire la fonte principale di cibo per tali animali sono dei piccoli e grandi roditori, come i tapiri e il capariba. Per quanto riguarda gli erbivori, in varie parti della jungla, si trovano i rinoceronti, i gaur e i bufali. Mentre i rettili più numerosi sono i coccodrilli, i boa e i camaleonti. Infine gli aracnidi. La guida si conclude ricordando gli insetti, gli animali della jungla maggiormente diffusi.

Anche la giungla primaria, una volta distrutta, si trasforma in giungla secondaria, che si differenzia per la minore altezza degli alberi [2]. Con l'affermarsi, a livello accademico e scientifico, dell'espressione "foresta pluviale", il termine "giungla" è tornato alla sua accezione ristretta, quella originaria [3]. A livello non prettamente scientifico, il termine "giungla" è invece ancor oggi usato come sinonimo di "foresta pluviale" [4]. Il successo dei libri di Rudyard Kipling , Il libro della giungla e Il secondo libro della giungla , ed anche di quello di Edgar Rice Burroughs , Tarzan delle Scimmie in cui si parla della giungla africana , hanno reso oltremodo popolare il termine, sia in senso proprio, sia in senso esteso.

Le avventure a fumetti dell' Uomo mascherato , che si svolgono in una giungla localizzata in un paese di fantasia, hanno contribuito alla diffusione del termine a livello popolare, come anche i romanzi di Emilio Salgari , specie I misteri della jungla nera , ambientato nella foresta di mangrovie delle Sundarbans. I libri di Salgari hanno dato al termine "giungla", nel linguaggio italiano corrente, una sfumatura particolare, ossia quella di foresta intricatissima ricca di aree paludose e popolata da animali pericolosi per l'uomo, come tigri e serpenti [6].

Dai libri di Kipling , di Burroughs e di Salgari vennero tratti decine e decine di film, fumetti, cartoni animati e serie televisive di grande successo popolare e tutti ambientati nella giungla, con celebri protagonisti: Più il termine si diffondeva, più assumeva significati generici, fino ad arrivare ad indicare qualsiasi foresta equatoriale o tropicale. Nell'ambito dello Scautismo , inoltre, la giungla è l'ambiente fantastico in cui vive il "Branco" dei Lupetti , seguendo il libro " Le storie di Mowgli ", realizzato dallo stesso Kipling su richiesta di Robert Baden-Powell.

In senso tralsato , il termine "giungla" è usato nella letteratura occidentale per indicare uno spazio naturale al di fuori del controllo della civiltà, ma è anche usato come metafora di luoghi o situazioni dove la sola legge è percepita come "sopravvivenza del più adatto": In tal senso il termine è usato, a titolo di esempio, nel film di John Huston Giungla d'asfalto , in quello di Joseph Losey Giungla di cemento e nell'opera teatrale di Bertolt Brecht Nella giungla delle città [10].

La parola "giungla", in senso proprio, indica il bioma delle zone tropicali caratterizzate dal soffiare dei monsoni , che portano all'alternarsi di una stagione secca, durante il periodo in cui spira il monsone invernale, che proviene dal centro dei continenti, e di una stagione piovosa, data dal monsone estivo, che proviene dall'oceano. Si deve notare che alcune tra le più diffuse classificazioni climatiche, come quella del Köppen , limitano il concetto di clima monsonico alle sole regioni costiere in cui soffiano questi venti.

Quando si dice che la giungla è tipica delle regioni a clima monsonico, si deve invece intendere questo clima nella sua accezione più vasta, comprendendo quindi anche l'entroterra [11]. Tuttavia la sola accettabile è ognuno, senza la i. Ola o hola? È un classico dello spagnolo, ma il significato è diverso: Sempre più spesso, soprattutto fra giovani, ci si saluta alla spagnola con un esotico hola: Con o senza h? Leave a Response Annulla risposta Comment. Name required. La strada: Alvise Ulrich, La vicenda di Jessica Patricia Arias, sette anni, ha dell'incredibile: Erbacce alte fino a un metro crescono nelle pieghe dell'asfalto, rami bassi ostacolano il passaggio di I ruggiti dei tre leoni nella giungla del centrodestra: Fitto fonda il suo ….

Fitto fonda il suo movimento, Silvio chiama alla "rivoluzione" contro i giudici, Verdini fa le Piani di zona, Campidoglio: Roma, 15 lug. La piccola Jessica Patricia Arias, 7 anni appena, è sopravvissuta per 18 giorni in mezzo alla giungla colombiana. La bimba si era persa Nella giungla dell'Indonesia sorge un'enorme chiesa a forma di pollo. Invece la Gereja Ayam, conosciuta anche come Bimba di 7 anni trovata viva nella giungla a 18 giorni dalla scomparsa. Una bimba di sette anni, scomparsa dal parco nazionale di Tayrona, è stata ritrovata viva dai soccorritori.

I genitori l'avevano persa di vista

GIUNGLA - Significato e sinonimi di giungla nel dizionario italiano

Con la denominazione "giungla", o "jungla" si identifica un tipo di foresta estesa soprattutto in quelle zone affacciate sull'Oceano Indiano. jungla → giungla. inclusione è strumentale a documentare quanto sostenuto o per spiegare il significato di un singolo termine o di una regola grammaticale. A Mowgli, che era stato allevato sotto la Legge della Jungla, quel tipo di vita non piaceva, non la Portatemi da mangiare o datemi il permesso di cacciare qui. dentro cavallette, o acchiappano due mantidi religiose e le fanno combattere; o infilano a collana le nere o rosse bacche della Giungla, o spiano una lucertola. giungla (meno corretto iungla) s. f. [dall'ingl. jungle, che è dall'indost. jangal, sanscr. Luogo o ambiente in cui dominano la violenza e la lotta spietata per il. Il termine giungla ha un'accezione propria ed una estesa. La giungla nel Parco nazionale di pluviale" non era usato e per riferirsi a questo ambiente si usavano le espressioni "giungla" o "foresta vergine". di Emilio Salgari, specie I misteri della jungla nera, ambientato nella foresta di mangrovie delle Sundarbans. adesso. Classificazione richiedente 5 su 5. RH - Yellow Submarine. you Tarzan ??? me Jane!!!! nella giungla of course RH - Yellow Submarine · 1 decennio.

Toplists